Salta al contenuto principale

Forno di Forgiatura H1


NUOVO Forno per al Forgiatura Artistica H1 Nargesa, + EFFICIENTE + SICURO y 100% RISPETTOSO DELL’AMBIENTE. Il forno è dotato di un bruciatore per riscaldare il ferro e poter lavorarlo: modellare, piegare, forare, saldare, temprare, forgiare, fabbricare ferri di cavallo...

Il NUOVO forno di forgiatura a propano H1 Nargesa, è stato pensato per riscaldare il ferro in modo più efficiente, più sicuro e rispettando l’ambiente. PIÙ EFFICIENTE: consuma fino ad un 75% di gas in meno e raggiunge una temperatura più elevata rispetto a qualsiasi altro forno della sua categoria. (più di 1300ºC) PIÙ SICURO: incorpora nuovi sistema di sicurezza per l’operatore. Adempie alla norma RD919/2006. Certificato dal Laboratorio Generale di Collaudo e Ricerca: Technological Center APPLUS. 100% SUL RISPETTO DELL’AMBIENTE: emissioni di CO inferiori allo 0,002%. Rivestimento interno in vermiculite, 100% naturale e riciclabile.

Utilizzato dai centri di forgiatura ornamentale per riscaldare il ferro, renderlo malleabile e poterlo così modellare per ottenere le forme desiderate, lavorare le estremità, fabbricare ferri di cavallo, coltelli, spade, asce, e qualsiasi tipo di forgia artistica, sculture ed elementi decorativi in ferro battuto, mobili in ferro da giardino, sedie e tavoli in ferro battuto... È un buon sostituto della vecchia fucina, molto più pulito, veloce ed efficace.



Caratteristiche tecniche

VANTAGGI DEL FORNO DA FORGIATURA A PROPANO H1

Sicurezza: la sicurezza dell'operatore è una delle premesse principali al momento della progettazione di tutte le apparecchiature Nargesa. Il forno di forgiatura H1 è dotato di tutti i dispositivi di sicurezza necessari per il benessere dell’operatore che lo utilizza, in conformità alla normativa vigente in Spagna, nonché al Regolamento RD919/2006 sugli apparecchi che utilizzano combustibili gassosi.

  • Accensione elettronica automatica: evita che l’operatore debba inserire le mani nella camera di combustione per accendere il gas. Non è necessario nessun utensile per generare la scintilla.
  • Sistema a gas integrato nella struttura del forno: i componenti sono totalmente protetti da urti che possano danneggiarli e provocare delle fughe.  
  • Isolanti della camera di combustione: questi elementi sono formati da un materiale naturale al 100%, vermiculite compattata, non dannosa per la salute. Riciclabile al 100% non incorporando fibre di vetro o ceramiche.
  • Valvola antiritorno: questa valvola regola la direzione del flusso del gas impedendo che si diriga verso la bombola.
  • Valvola di sicurezza termocoppia: questo dispositivo chiude il passaggio del gas quando la camera di combustione si raffredda a causa di qualche anomalia, evitando eventuali fughe.

Efficienza energetica: il risparmio energetico è un altro degli aspetti presi in considerazione dal nostro reparto R&S per progettare questo forno.

  • Consumo di combustibile: il consumo dei forni Nargesa è diminuito del 75%, ovvero consuma 1/4 del combustibile utilizzato dai forni della sua categoria. Con una bombola di gas propano GPL da 35Kg, il Forno H1 funzionerà per 100 ore.
  • Perdite di gas: non esistono perdite di carburante, tutto il gas propano che entra nella camera di combustione brucia, senza sprechi. Questo processo è possibile grazie al nuovo design dei bruciatori, progettati e fabbricati da Nargesa.

Rispetto dell’ambiente: è assolutamente inconcepibile fabbricare dei macchinari che non tengano conto del pianeta in cui viviamo.

  • Materiale isolante: il materiale isolante della camera di combustione, la vermiculite compattata, è un materiale riciclabile al 100% e non genera rifiuti, aumentando la potenza termica della cavità, oltre 1300°C.
  • Emissioni di CO: le emissioni prodotte dal forno sono dello 0,002%. Nell'ambiente normale questo valore è compreso tra 0 e 2. Certificato dal Laboratorio Generale di Collaudo e Ricerca: Technological Center APPLUS.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Il forno a propano Nargesa H1 è dotato di un bruciatore​.
  • Accensione elettronica automatica.
  • Tubo del gas in acciaio inox: queste caratteristiche fanno sì che non si schiacci né si bruci. Questo tubo non ha data di scadenza e, quindi, non è necessario sostituirlo.
  • Regolatore di pressione di precisione con manometro incorporato, permette di regolare la pressione del gas in modo più preciso.
  • Supporto a barre integrato e regolabile per differenti lunghezze del materiale. La sua forma impedisce al materiale di scivolare lateralmente.
  • Possibilità di posizionare il supporto del materiale in uno qualsiasi dei due ingressi.
  • Valvola di regolazione del flusso a spillo, molto più precisa.
  • Doppio isolamento di vermiculite compatta, per evitare dispersione di calore.
  • Flangia isolante negli ingressi del materiale per mantenere il calore all’interno della camera di combustione.
  • Il forno è rivestito con una vernice resistente alle alte temperature per proteggerlo e prevenirne l’usura.
  • Regolatore del flusso dell’aria per settare questa misura a diverse altitudini. A seconda del luogo di lavoro del forno e della sua altitudine sul livello del mare, il flusso d’aria sarà regolato in modo tale che la miscela gas/aria sia quella ideale per una buona combustione.
  • Temperatura di lavoro, 1300ºC.
  • Pressione regolabile da 0,1 a 1,5 Bar.
  • Consumo massimo a 1 Bar 0,35 Kg/h.
  • Con una bombola di gas propano GPL da 35Kg, il Forno H1 funzionerà per 100 ore.
  • Alimentazione a Gas Propano GLP.
  • Utile vano interno del forno H1: 140 mm larghezza x 100 mm altezza e profondità 236 mm.
  • Capacità massima del materiale Ø 80 mm.
  • Porta sul retro rimovibile per poter lavorare le barre di ferro al centro. La porta è smantellata senza necessità di utilizzare attrezzi.
  • Tutti i componenti sono standard e facili da trovare in qualsiasi magazzino o negozio di ferramenta.   
  • Il forno Nargesa H1 si invia completamente montato.

La sua semplicità, dimensioni, facile accensione e veloce raggiungimento della temperatura di lavoro, rendono il forno molto versatile.
I forni di forgiatura H1, H2 e H3 adempiono alla normativa vigente in Spagna, nonché al Regolamento RD919/2006 sugli apparecchi che utilizzano combustibili gassosi.



Esempi di lavori eseguiti con Forno di Forgiatura H1




Alte prestazioni dei forni di forgiatura Nargesa

Il design dei componenti e il modo di operare dei NUOVI Forni di forgiatura Nargesa li rende degli strumenti molto più competenti e produttivi. L’efficienza energetica è una delle loro caratteristiche principali, e siamo riusciti a far sì che questi forni consumino un quarto di carburante rispetto agli impianti della stessa categoria, riducendo il consumo di carburante e mantenendo tutte le loro capacità.


+ Info per Forno di Forgiatura H1


I forni Nargesa possono esseguire tutti i tipi di forgiatura ornamentale, per fabbricare ferri di cavallo, punte a forma di chiocciola, modellare, temprare pezzi,...
Si possono abbinare i forni Nargesa con i Martelli Pilon MP60 e le macchine di forgiatura a caldo NF70 e PC16, per ottenere un' infinità di forme ornamentali con il minimo sforzo e la massima rapidità.

 

 

Dimensioni della macchina Forno di Forgiatura H1


Dimensioni della macchina​: 310x450x370 mm

Peso: 27 Kg.

Codice doganale​: 84171000

Altre caratteristiche​:

  • Il forno Nargesa H1 si invia completamente montato.
  • Può essere facilmente trasportato senza necessità di usare un camion o una gru.

Caratteristiche della confezione Forno di Forgiatura H1


Nº Pacchi​: 1.

Largo​: 600 mm.

Lungo: 400 mm.

Alto: 590 mm.

Volume: 0,142 m3

Peso Netto: 27 Kg.

Peso Lordo: 33 Kg.

Codice doganale​: 84171000

Altre caratteristiche​:

  • Il forno Nargesa H1 si invia completamente montato.
  • Imballaggio con palet di legno e scatola di cartone di 3 strati adatta al trasporto maritimo.
  • Opzional: imballaggio completo in legno NIMF15.

Usi della macchina Forno di Forgiatura H1


Il forno di forgiatura a propano H1 Nargesa, è stato pensato per riscaldare il ferro. Utilizzato nelle fucine per la forgiatura ornamentale, riscaldare il metallo e poterlo sagomare fino ad ottenere le forme desiderate: modellare, piegare, forare, saldare, temprare, forgiare, ecc, lavorare le estremità, fabbricare ferri di cavallo, coltelli, spade, asce, e qualsiasi tipo di forgia artistica, sculture ed elementi decorativi in ferro battuto, mobili in ferro da giardino, sedie e tavoli in ferro battuto...


Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra a far parte della community Nargesa e ricevi tutte le informazioni sul settore, video dimostrativi, promozioni sui macchinari...



Clienti

Alcuni dei nostri clienti